Le regole della scopamicizia/trombamicizia

Le regole della scopamicizia/trombamicizia

Nell’immaginario collettivo, avere un trombamico o una scopamica per fare del buon sesso insieme, è come vincere al superenalotto.

Nessun coinvolgimento sentimentale, nessuna paranoia inutile, solo del sesso condiviso con chi ci fa star bene.

Esistono però delle regole fondamentali da tenere bene a mente.

Molti non sono pronti a lasciarsi alle spalle l’amore e buttarsi in una relazione fondata esclusivamente sul sesso, altri ancora hanno le idee poco chiare su come possa funzionare.

Ecco quindi un piccolo vademecum per aiutarvi a capire se siete pronti per questa avventura e per accompagnarvi durante il primo approccio su questa nuova idea di ‘relazione’ .

MAI SCEGLIERE UN AMICO

Se all’inizio potrebbe sembrare una buona idea, siate certi che si rivelerà un disastro. Anche se tra voi c’è fiducia, confidenza ed attrazione reciproca, incastrarsi con un amico del vostro gruppo o un’amica di lunga data è uno sbaglio davvero da evitare. Questo tipo di relazione è basato solo sul sesso, potrebbe essere destinata a finire (sicuramente è destinata a finire) e non vorrete davvero perdere un’amicizia profonda ed intensa e tornare solo amici come prima del sesso è praticamente impossibile.

MAI COINVOLGERVI NELLA VITA QUOTIDIANA

Non è una normale relazione, quindi dimenticate le chiamate (sesso telefonico ovviamente escluso), gli sfoghi personali e non pretendete di avere una spalla su cui piangere. Per questo ci sono i fidanzati e gli amici. Una trombamicizia non rientra in queste categorie. Niente appuntamenti e niente romanticismo o rischiate di prendere una deviazione pericolosa dal binario prestabilito.

MAI, MAI, MAI ESSERE GELOSI

Nella vita di tutti i giorni siete entrambi liberi da impegni amorosi. Farete quello che desiderate e conoscerete chiunque vogliate senza il rischio di scenate di gelosia da parte dello scopamico di turno. Anche questo tipo di scenario è esclusivo di una relazione stabile, non di una trombamicizia. Se non volete le catene di una storia seria, figuriamoci le litigate con una scopamica.

FATE SEMPRE CHIAREZZA SULLA RELAZIONE

Inutile piangere dopo, siete adulti e consenzienti. Non potete sperare di cambiare i sentimenti dell’altra persona: avete stabilito di essere solo scopamici e sarete solo ed esclusivamente quello. L’unica regola ferrea è che entrambi ne siano a conoscenza. Non ingannate nessuno con false promesse ma mettete sul tavolo tutte le carte scoperte.

MAI INNAMORARSI

Se uno dei due cede alla debolezza dell’innamoramento, tutta la relazione va a farsi benedire. Subentrerà la gelosia, i drammi quotidiani, le pretese e le richieste. Se vi accorgete di provare qualcosa di diverso dalla semplice attrazione sessuale, mollate il colpo e sparite.

STABILITE SEMPRE DELLE REGOLE

Per essere chiari fin dall’inizio, sarà bene stabilire insieme le regole di questa trombamicizia. Gli orari da rispettare, il numero degli incontri ed i luoghi nei quali vedervi. Per la serie, patti chiari, trombamicizia lunga.

QUESTA RELAZIONE SARA’ UN SEGRETO

Non presenterete a nessuno il vostro trombamico, soprattutto non lo porterete con voi ai pranzi di famiglia o alle uscite con le amiche. Non raccontate in giro di questa relazione e anche se sarà difficile mantenere il segreto, la discrezione vi ripagherà nel futuro.

Contatta gente che vuole trombare e che ha letto l'articolo : Le regole della scopamicizia/trombamicizia

Pin It on Pinterest

Share This