Il primo pompino di Lucia al compagno di scuola

Il primo pompino di Lucia al compagno di scuola

Lucia era la mia compagna di banco, una ragazza bellissima, occhi azzurri e capelli neri, sedici anni, non aveva mai avuto esperienze sessuali, lo so perché mi raccontava sempre tutto e a parte qualche sega, non si era mai lasciata andare ad altre pratiche.

Io erano notti che mi facevo sogni erotici su di lei, desideravo farmela, eravamo compagni di banco da più di un anno e ogni tanto la guardavo di sfuggita, quando metteva pantaloncini sbirciavo sempre le sue gambe.

Un pomeriggio dovevamo studiare, la invitai a casa mia, eravamo soli, la portai in camera mia, ci mettemmo alla scrivania e aprimmo i libri, io invece mi lasciai andare, sapevo che potevo provarci solo in quella occasione.

Aprii la zip dei miei pantaloni, lei mi guardò, osservò il mio cazzo che si stava gonfiando, sembrò incerta sul da farsi, io le dissi che poteva lasciarsi andare.

Allungò la mano e lo tirò fuori, la sentii muoverlo su e giù, mi stava facendo una sega, era brava ma io volevo di più, volevo sentire almeno la sua bocca, sapevo che non lo aveva mai fatto.

Le dissi che sarebbe stato strano solo all’inizio, poi le sarebbe piaciuto, lei non era tanto convinta, sembrava intimorita nonostante avesse avvicino la bocca, allora fui io a darle un mano spingendole la testa per farglielo prendere.

La sentii provare a tirarsi indietro ma io la tenni fermi, poi le scopai la bocca muovendo il bacino avanti e indietro.

A quel punto si era abituata al mio sapore e fu lei a sbizzarrirsi succhiandomelo alla grande, ho goduto tantissimo, niente male per una che lo faceva per la prima volta.

Quando sono venuto le ho risparmiato di dover assaggiare il mio sperma, le sono schizzato sulle mani.

Dopo quella volta, abbiamo continuato a farlo altre volte, ma non hai ancora voluto scopare.

Contatta gente che vuole trombare e che ha letto l'articolo : Il primo pompino di Lucia al compagno di scuola

Pin It on Pinterest

Share This