Una mamma italiana porca si fa scopare e punire dal cazzo del figlio

Una mamma italiana porca si fa scopare e punire dal cazzo del figlio

Mio figlio è sempre stato un ragazzo poco ubbidiente, credo di averlo messo in punizione per gran parte dell’adolescenza, non mi ascoltava mai e oggi, anche se ha 25 anni, continua a non darmi retta. Vive ancora con me e suo padre, non gli ho imposto regole particolari ma non voglio porti le sue ragazze in casa, è una cosa che proprio non tollero.

Un pomeriggio sono rientrata prima del previsto, sono entrata in camera per vedere se stava studiando e l’ho trovato che si faceva fare un pompino da una troietta amica sua.

Lei è praticamente scappata dalla stanza, lui invece è rimasto li a fissarmi con tranquillità, con il cazzo duro e in tiro, ha messo le mani dietro la nuca e ridendo mi ha chiesto se volevo continuare io.

L’ho presa come una sfida, mi sono avvicinata e seduta sul letto, ho preso il suo cazzo in mano e ho iniziato a segarlo, lui forse è rimasto un attimo spiazzato, poi mi ha detto di prenderlo in bocca, io l’ho assecondato.

Gli ho spompinato il cazzo, poi l’ho guardato e gli ho detto che è così che si fanno i pompini, a quel punto ero talmente eccitata che non mi è importato di avere mio figlio davanti, mi sono tolta pantalone e mutandine e sono montata sopra.

Lui mi ha scopata per bene, lo ha fatto con violenza e probabilmente con frustrazione per tutti quegli anni di punizione, mi ha punito lui sbattendomi forte, mi ha messo a pecorina e me lo ha dato forte, dicendomi “Ecco come ti scopa tuo figlio maiala che non sei altro”.

È scoppiato sul mio culo, ho sentito lo sperma bagnarmi la pelle, mi è piaciuto tantissimo lo confesso, al punto che lo abbiamo rifatto ancora qualche volta ovviamente senza dire niente a nessuno.

Contatta gente che vuole trombare e che ha letto l'articolo : Una mamma italiana porca si fa scopare e punire dal cazzo del figlio

Pin It on Pinterest

Share This