Francesca, la mia sorella troia pompinara attratta dal cazzo

Francesca, la mia sorella troia pompinara attratta dal cazzo

Mia sorella Francesca ci sa fare con la bocca, questo è quello che dicono i miei amici quando parlano di lei, non lo fanno davanti a me ma io vengo a sapere sempre tutto.

A quanto pare va in giro a fare la troietta con tutti i ragazzi dell’università, ho provato a parlarle e a dirle di smetterla ma lei sembra essere attratta dal cazzo come le api dal miele.

Ho deciso di punirla, così una sera sono andato nell’appartamento che condivide con due amiche che fortunatamente erano uscite, abbiamo iniziato a litigare perché lei voleva che stessi fuori dalle sue cose e io che smettesse di far parlare l’interna università della sua bravura a fare pompini.

Alla fine della discussione mi ha detto di andarmene e che non contavo nulla, mi sono innervosito moltissimo, l’ho presa per i capelli e le ho detto chiaramente che siccome lo aveva succhiato a tutti, poteva farlo anche col mio.

Le ho messo il cazzo in bocca e l’ho costretta a farmi un pompino, lei dopo poco non ha fatto più resistenza e ha succhiato e devo dire che le dicerie sul suo conto erano vere, mia sorella era una pompinara nata.

Me lo ha pompato per bene, avevo le palle dure e piene di sperma che non vedevo l’ora di sbatterle in faccia.

Per un attimo ho pensato a come potesse essere scoparmela ma ho lasciato andare via il pensiero e ho continuato a godermi quel bel lavoro di bocca, fino ad arrivare al limite e schizzarle tutto il mio caldo sperma sulla lingua.

Lei ha leccato via ogni goccia e ha ingoiato soddisfatta, poi mi ha chiesto di andarmene, non ho detto altro e sono uscito.

Lei continua a succhiare il cazzo ai miei amici ma adesso almeno lo fa anche a me.

Contatta gente che vuole trombare e che ha letto l'articolo : Francesca, la mia sorella troia pompinara attratta dal cazzo

Pin It on Pinterest

Share This