Donna sposata si fa scopare dal bel barista di colore e il suo cazzo

Donna sposata si fa scopare dal bel barista di colore e il suo cazzo

Andrew è un ragazzo americano che da poco ha iniziato a lavorare nel bar sotto casa, mi ha colpito fin da subito per i suoi occhi verdi in risalto sulla sua pelle scura, un fascino tutto suo.

Io sono sposata, ho 42 anni e un figlio adolescente, mio marito lavora sulle navi e non c’è quasi mai, sono sicura che quando è via si fa scopate con altre donne, in fondo l’ho sempre saputo, anche prima di sposarmelo.

Io non ho mai osato provare con un altro uomo, ma Andrew mi ha iniziato a far pensare che una scopata fuori dal matrimonio mi avrebbe fatto bene, in fondo ero sola per tutto il tempo.

Ogni volta che scendevo per fare colazione mi riempiva di complimenti, così una mattina ho colto la palla al balzo, dopo l’ennesimo complimento gli ho chiesto se alla prima pausa faceva un salto da me.

Intorno alle undici del mattino ha bussato alla mia porta, mio figlio era a scuola, quindi l’ho accolto vestita sexy, lui ha apprezzato mi ha fatto l’ennesimo complimento e poi mi ha messo la lingua in bocca.

La muoveva velocemente come le sue mani che sono scivolate lungo i fianchi e mi hanno strappato il vestito di dosso. Lui ha tirato fuori il cazzo, bello grosso, l’ho preso in bocca e l’ho lavorato per bene, succhiando e pompando.

Avevo la figa bagnata, me l’ha leccata giusto un po’, poi mi ha penetrato fino in fondo, il suo cazzo era talmente grosso che non è entrato tutto.

Mi ha sbattuta per bene, me lo ha messo dentro ripetutamente e poi è venuto con tanta sborra sulla mia bocca, ho leccato via tutto e mi sono goduta fino all’ultima goccia.

Mi sono sentita una stupida a non farlo prima, ora ogni mattina alla prima pausa sale e scopiamo.

Contatta gente che vuole trombare e che ha letto l'articolo : Donna sposata si fa scopare dal bel barista di colore e il suo cazzo

Pin It on Pinterest

Share This