Negri super dotati per mia moglie zoccola

Negri super dotati per mia moglie zoccola

Siamo una coppia eterosessuale aperta, lui 45 anni e lei 40, che praticano il sesso in tutte le sue forme e sfaccettature. Io sono un commercialista di successo, mia moglie un’insegnante.

Pratichiamo da anni lo scambio di coppia, e siamo assidui frequentatori di club privè del centro Italia. Mia moglie nella vita privata è molto zoccola, e non si è mai fatta scappare un’occasione per fare nuove esperienze sessuali, anche con sconosciuti.

Memorabile una serata al privè, quando si fece scopare da tre tipi arrapati e maiali, uno in bocca, uno nella figa e uno in culo, mentre io fottevo la moglie di uno di loro.

Abbiamo un’ottima intesa sessuale, e assecondiamo a vicenda le nostre fantasie erotiche, soprattutto quelle più proibite e trasgressive. Insomma, ci godiamo la vita, e traiamo piacere dalle nostre esperienze sessuali, e quindi ne cerchiamo sempre di nuove, e sempre di più spinte, anche se nella vita quotidiana siamo due integerrimi professionisti, sulla cui moralità chiunque giurerebbe.

A me piace molto praticare la penetrazione anale, mia moglie, una splendida quarantenne bionda e tettona, ama particolarmente i rapporti orali e la doppia penetrazione.

Guardando assieme alcuni film porno, cosa che facciamo spesso la sera dopo cena, a quella zoccola di mia moglie è venuta la fantasia del sesso interrazziale, del farsi scopare dai negri, per intenderci. Nel film in questione, lei ha potuto notare con chiarezza, grazie a dei primi piani perfetti, quanto è grosso il cazzo di un negro.

Ha sempre avuto ammirazione per i super dotati, ma il vedere che un negro ce l’ha molto più grosso rispetto a noi europei, le ha stuzzicato la parte più perversa della sua fantasia.

Da allora, non fa altro che ripetermi come vorrebbe provare in bocca un bel cazzo nero dotato della loro tipica circonferenza, e mugola al pensiero di sentirsi tappata da una stanga di quelle dimensioni, altre volte mi dice che vorrebbe sentirselo in tutti in buchi fino in fondo, e l’ho anche sorpresa a masturbarsi con questo pensiero.

L’idea del farsi scopare da negri super dotati, ha amplificato l’essere zoccola di mia moglie, ma se fino ad ora è stata solo un’idea, adesso lei si sente pronta per passare all’azione e realizzare con me anche questa fantasia. Quindi stiamo cercando un bello stallone nero, giovane, muscoloso e soprattutto super dotato, che possa dare il suo cazzo enorme alla mia adorata moglie zoccola.

Per ora, immaginiamo entrambi che io sia presente all’incontro, e che partecipi facendomelo succhiare da lei, mentre viene scopata o anche inculata dal super dotato negro. E’ necessario rispondere all’annuncio, poi saremo noi a contattarvi chiedendo una foto.

I negri super dotati per mia moglie zoccola, candidati ideali, sono giovani maschi di età compresa tra i 20 e i 30 anni, con una buona resistenza, almeno 30 minuti, muscolosi e belli, che parlano discretamente l’italiano, per poter almeno comunicare in modo basilare, disponibili a viaggiare, mentre noi siamo disponibili ad ospitare, con una lunghezza del pene non inferiore ai 30 centimetri.

Si tratta di una lunghezza effettivamente notevole, 30 centimetri, e la sfida che la mia bella moglie zoccola lancia è che riuscirà a prenderlo tutto, fino alle palle, in tutti i suoi buchi intimi, ma proprio tutti.

Contatta gente che vuole trombare e che ha letto l'articolo : Negri super dotati per mia moglie zoccola

Cerca altri incontri per amanti di , ,

Pin It on Pinterest

Share This