Mia moglie zoccola cerca negri super dotati per sesso con mia suocera

Mia moglie zoccola cerca negri super dotati per sesso con mia suocera

Ciao a tutti mi chiamo Gianluca, sono di Modena, ho 32 anni e fra mia moglie e mia suocera mi distruggo in chiavate assurde: consideratemi pure un gran paraculo ma ho bisogno di negroni dal cazzo enorme per sfondare il culo di quella troiona di mia suocera, sempre affamata di cazzo.

Quando ho conosciuto mia moglie ero rimasto subito colpito da sua madre che sembrava sua sorella : mia moglie ha 25 anni e sua madre, divorziata giovanissima, 42, entrambe fisico da paura, quarta di seno e un culo sodo e sfondato.

Mia moglie è sempre stata una bella figa con tanta voglia di cazzo. E pensare che invece io vengo da una educazione molto religiosa, mi sono sempre sognato certe situazioni ma non sarei mai stato in grado di procurarmi niente di tutto ciò che mi è capitato.

Ho scoperto molto presto che a mia moglie piace farsi scopare il culo da negri mentre io gli tengo la testa sul mio giocattolone e lei me lo pompa da gran troia qual’è. Vuole sentirsi riempita e succhia da vera puttana tutta la sborra in bocca senza perdere una goccia.

Avevo sempre pensato che mia suocera fosse una puttana reale come figlia e avevo ragione: avevo notato i suoi sguardi da porca e in giro dicevano che le piacesse farsi scopare da uomini di colore con cazzi enormi.

La prima volta che me la sono chiavata è stata la scorsa estate: era venuta a trovarci al mare al San Benedetto e mia moglie era uscita per fare la spesa del pranzo. Rimanemmo soli in casa e lei con la scusa di mettersi il costume nuovo mi chiese un parere : aveva un perizoma che teneva in evidenza il suo splendido culo che mi venne il cazzo duro all’istante.

Lei mi guardo e sorrise e prese iniziativa: prese il mio cazzo duro e se lo mise tutto in bocca per un pompino spettacolare. Poi da gran puttana esperta si mise il cazzo subito in culo. Iniziai a chiavarla di gusto fino a sborrargli sul viso e sulle tette.

Al rientro di mia moglie ero imbarazzato. Ma lei da vera troia aveva capito subito che la mammina non aveva resistito alla voglia di cazzo: la sera stessa si portò a casa due giganti di vucumpra che aveva trovato in spiaggia. Aveva scelta bene perché i due avevano due cazzi enormi che impalarono in culo e in bocca la suocera mentre io pompavo la figlia per finire in una sborrata sulle due puttane.

Da allora mia moglie sta cercando negri di bella presenza e con dimensioni del cazzo dai 22 cm in su che facciano sentire lei e mia suocera due troie come sono. Devono essere tori a letto e instancabili perché mia suocera è esperta nel far godere con dei pompini da artista della lingua.

Obbligatoria pulizia non essere fumatori o allergici al sapone. Preferibile uomini spigliati che parlino anche un po’ di italiano per scambiare offese alle due troie. Obbligatoria la foto dell’attrezzatura e di tutto il corpo e del viso.

Saranno preferiti i corpi atletici e palestrati. Astenersi perditempo o persone timide: è una situazione chiara per persone decise e determinate e un caffè lo prendiamo volentieri dopo aver fatto una bella scopata.

Contatta gente che vuole trombare e che ha letto l'articolo : Mia moglie zoccola cerca negri super dotati per sesso con mia suocera

Cerca altri incontri per amanti di , , ,

Pin It on Pinterest

Share This